Con la cerimonia di consegna delle chiavi a Re Carnevale, Gianni Nardoni, da parte del sindaco Guido Castelli, si apre ufficialmente l'edizione 2015 del Carnevale di Ascoli.

Il programma - illustrato dal presidente dell'associazione "Il Carnevale di Ascoli", Giovanni Massi - vede la riconferma di tutti i tradizionali appuntamenti in calendario ormai da anni, ma anche qualche importante novità come l'estensione al sabato del concorso per i gruppi mascherati e la realizzazione del veglione ufficiale in maschera in programma nella giornata di sabato 14 febbraio al chiostro di San Francesco.
Il primo degli eventi in calendario è quello della Domenica degli amici, previsto per domani, primo febbraio, nel rispetto di una antica tradizione. Poi, la domenica successiva, ancora appuntamento in piazza del Popolo con la Domenica dei parenti.
Iniziativa insostituibile, poi, quella del giovedì grasso, il 12 febbraio, con la mattinata dedicata al Carnevale delle scuole, - quest'anno con un ulteriore incremento dei partecipanti – alla presenza di Gianni Nardoni, Re Carnevale.
Sempre nella giornata del giovedì grasso, nel pomeriggio, si svolgerà la 30esima Festa della fantasia.
Ricca di eventi la giornata di sabato 14 febbraio che vedrà, come detto, l'avvio del concorso mascherato (nel pomeriggio) per i gruppi mascherati iscritti alla nuova categoria "Omnia Bona". Gruppi che potranno, comunque, essere iscritti anche ad un'altra delle tradizionali categorie e, quindi, parteciperanno anche alle uscite previste per la domenica e il martedì grasso.
Inoltre, sempre il sabato, tornerà l'appuntamento con il Torneo di ramazza in piazza del Popolo, così come è previsto il consueto raduno dei camperisti.
Oltre alla novità dell'estensione del concorso, sabato pomeriggio tornerà anche l'iniziativa "A qualcuno Piace Cosplay", ormai affermata rassegna nazionale con partecipanti provenienti da ogni parte d'Italia. Il tutto con il supporto enogastronomico della tradizionale Raviolata a cura de lì Precise'che, per quest'anno, si protrarrà fino a sera proprio per affiancare l'altra novità del 2015: la festa danzante che si svolgerà dalle 19 circa al chiostro di San Francesco con il nutrizionista Mario Mauro Mariani nel ruolo di coinvolgente dj.
A chiudere il programma, la grande abbuffata di gruppi mascherati in gara nelle giornate di domenica 15 e martedì 17 febbraio, con il concorso per tutte le categorie, l'Accademia del Dialetto ascolano, il Laboratorio del trucco e i concorsi fotografici. Nella mattinata di domenica, a mezzogiorno, torneranno ad esibirsi, invece, i gruppi mascherati iscritti alla nuova categoria Omnia Bona. Il martedì grasso, in serata, arriveranno le nomination dei gruppi mascherati che si contenderanno la vittoria nelle varie categorie, per poi arrivare alla festa finale con la musica del gruppo "I pupazzi". La cerimonia di premiazione, invece, si svolgerà sabato 21 febbraio al Teatro Ventidio Basso.

Sotto il manifesto ufficiale. Cliccando sull'immagine è disponibile un pdf del programma. Buon Carnevale!

f t g